Category: TESTI DEI CURATORI

Appunti per Il posto nel bosco. L’alternativa delle residenze – Attilio Scarpellini

| 28 settembre 2014

L’intervento del critico Attilio Scarpellini circa il tema delle residenze con un approfondimento su cosa è oggi il teatro italiano e il ruolo dello spettatore

Continua a leggere

Il teatro di bande, nuove poetiche e reti di solidarietà – Andrea Porcheddu

| 28 settembre 2014

L’intervento del critico Andrea Porcheddu durante il seminario di Torre Guaceto tocca pensieri di riscossa e di nuovo corso nel panorama teatrale italiano

Continua a leggere

Approdi, derive, porti franchi e zone di scambio – Graziano Graziani

| 27 settembre 2014

Il critico Graziano Graziani interviene durante il seminario di Torre Guaceto mettendo in luce dei principi ispiratori sul tema delle residenze creative

Continua a leggere

Negotium, otium, iper-negotium: un excursus fra “residenzialità” e residenze – Gerardo Guccini

| 8 gennaio 2014

Muovendosi tra il concetto di residenza e quello di residenzialità, il curatore Gerardo Guccini rintraccia le radici storiche delle esperienze.

Continua a leggere

Creazione e prodotti territoriali – Andrea Porcheddu

| 24 novembre 2013

CREAZIONE E PRODOTTI TERRITORIALI Quanto si parla di residenze? Tanto. Forse troppo. Cosa sono le residenze? Tutti lo sanno, ma ognuno ne ha una percezione, o un’idea, diversa. A cosa servono le residenze? Il pensiero comune direbbe: ai giovani artisti. E allora chi sono i giovani artisti? Quello delle residenze è un gioco di scatole […]

Continua a leggere

Scaramouche, il coworking e il miracolo di San Gennaro – Emanuele Valenti

| 11 novembre 2013

Al regista della Compagnia Punta Corsara di Napoli, quarto curatore dell’incontro pubblico Nobiltà e Miseria, è stato affidato il tema della formazione nel contesto delle residenze, viste come officine di creazione

Continua a leggere

Modalità residenziali – Attilio Scarpellini

| 11 novembre 2013

MODALITÀ RESIDENZIALI Ci sono parole che, tradotte in un determinato contesto, esprimono più di quel che dicono: nell’ambito del teatro italiano, residenza, o meglio residenze, al plurale, è sicuramente una di quelle, uno di quei termini che, ricollegando sotto la propria egida diverse esperienze, spesso lontane dal significato originale (pensate alla parola “rivoluzione” in politica, […]

Continua a leggere

Il teatro come ecosistema – Graziano Graziani

| 8 novembre 2013

IL TEATRO COME ECOSISTEMA 1. Un paesaggio artistico Qualche anno fa il paesaggista francese Gilles Clément incontrò un notevole successo con un piccolo libro intitolato «Manifesto del Terzo Paesaggio», dove cercava di descrivere una parte trascurata ma feconda dei territori che viviamo, che non fa parte del paesaggio antropizzato e nemmeno di quello completamente naturale. […]

Continua a leggere